Violenza contro i sanitari, nella Asl di Latina 50 casi nei primi sei mesi dell’anno

L’ASL di Latina è al fianco degli operatori vittime di aggressioni, mentre prestano quotidianamente la loro opera di assistenza e cura ai pazienti. Dopo il grave episodio avvenuto presso il Pronto soccorso dell’ospedale Fiorini di Terracina, per il quale un uomo è stato arrestato dopo aver picchiato un medico e aver opposto resistenza ai Carabinieri, l’Azienda ha attivato le specifiche procedure di assistenza, previste per i propri dipendenti.
Leggi l’articolo:
Luna Notizie
Violenza contro i sanitari, nella Asl di Latina 50 casi nei primi sei mesi dell’anno

Latina Quotidiano
MEDICI NEL MIRINO: NELLA ASL DI LATINA 73 CASI DI AGGRESSIONE IN 3 ANNI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *