Vaccini, a Latina nessun ‘effetto Draghi’: già boom di prenotazioni

La provincia di Latina non ha subìto il cosiddetto “effetto Draghi”. Se nel resto d’Italia e nel Lazio c’è stato un vero e proprio boom di prenotazioni, dopo l’annuncio del premier sull’introduzione dell’obbligatorietà del Green Pass dal prossimo 6 agosto per una serie di attività quotidiane, tanto che l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato ha parlato di 55mila prenotazioni in più in poche ore subito dopo la conferenza stampa, le agende per le prenotazioni dei vaccini della Asl di Latina erano già piene.
Leggi l’articolo:
Il Caffè di Latina
Vaccini a Latina nessun effetto Draghi gia boom di prenotazioni

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *