Una pillola per sconfiggere il Covid: l’antivirale che dimezza i rischi dell’infezione

Il molnupiravir, una pillola antivirale prodotta da Merck, potrebbe rappresentare una potenziale svolta nella lotta contro la pandemia. La casa farmaceutica americana ha richiesto l’autorizzazione alla Food and Drugs Administration statunitense dopo i dati che in uno studio di Fase III (quindi molto avanzato) mostrerebbero la capacità del farmaco nel ridurre il rischio di ricovero e morte nei pazienti affetti da coronavirus, fino a dimezzarlo.
Leggi l’articolo:
Latina Today
Una pillola per sconfiggere il Covid: l’antivirale che dimezza i rischi dell’infezione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *