Tarda il tampone, l’hospice nega il trasferimento di una malata terminale

Data:
2 Settembre 2020

Una donna di 71 anni di Latina, malata terminale e sottoposta al regime di hospice domiciliare, malgrado l’improvviso aggravamento delle condizioni che imporrebbe un nuovo tipo di assistenza, non può essere trasferita presso l’hospice della Casa di Cura San Marco perché non è ancora in possesso del risultato del tampone laringo-faringeo anticovid.
Leggi l’articolo:
Latina Oggi eu
Tarda il tampone, l’hospice nega il trasferimento di una malata terminale  

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

2 Settembre 2020, 21:56

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Powered by Cooperativa EDP La Traccia