Sud pontino, consultori chiusi: sit-in di “Non una di meno” davanti la Regione

Data:
7 Settembre 2020

I consultori nel sud pontino sono ancora chiusi dall’inizio dell’emergenza coronavirus e l’unico aperto lavora ad orari ridotti. Il Coordinamento assemblee delle donne dei consultori del Lazio, Non una di meno, denuncia la grave situazione in cui versano le strutture e ha organizzato un sit-in sotto la sede della Regione, venerdì 11 settembre alle 16 a Roma, in piazza Olderico da Pordenone.
Leggi l’articolo:
Latina Corriere
Sud pontino, consultori chiusi: sit-in di “Non una di meno” davanti la Regione

Latina Tu
CONSULTORI CHIUSI NEL SUD PONTINO. “NON UNA DI MENO” ORGANIZZA IL SIT-IN IN REGIONE: “NESSUNA TUTELA PER LE DONNE”

Ultimo aggiornamento

7 Settembre 2020, 21:41

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Powered by Cooperativa EDP La Traccia