Sei casi “slegati” nel capoluogo crescono i timori

Data:
23 Agosto 2020

Rientri dalle vacanze all’estero o in Sardegna, difficile risalire ai contatti avuti. C’è il rischio di chiudere altri locali. Un numero così alto di casi positivi tutti insieme non si vedeva dal mese di aprile e raramente è apparso nella curva dei contagi. Sei nuovi pazienti nell’arco delle ultime 24 ore, 26 in tutto il territorio, fanno ripiombare il capoluogo pontino e la provincia nell’incubo della piena emergenza sanitaria
Leggi l’articolo:
Il Messaggero
Sei casi slegati nel capoluogo crescono i timori


Ultimo aggiornamento

23 Agosto 2020, 00:08

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Powered by Cooperativa EDP La Traccia