Sanitari non vaccinati, si al reintegro. La nota del Ministro della Salute

L’informativa recita: “… reintegro del personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all’obbligo vaccinale. A questo seguirà l’annullamento delle multe previste dal dl 44/21, in vista della scadenza al prossimo 31 dicembre delle disposizioni in vigore. Una mossa volta soprattutto ad arginare la preoccupante carenza di personale medico e sanitario segnalata dai responsabili delle strutture sanitarie e territoriali…”
Leggi l’articolo:
Il Quotidiano del Lazio
Sanitari non vaccinati, si al reintegro. La nota del Ministro della Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *