Sanità Lazio, FIALS: Basta tagli lineari sulla pelle dei lavoratori. Servono assunzioni e fondi strutturali

La Fials Lazio, ovvero la Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità, si è espresso in maniera molto critica in merito alla politica di gestione della sanità attuata dalla regione: “Il piano assunzionale messo in piedi a Roma e nel Lazio – dice il sindacato in una nota – è platealmente insufficiente sia in termini numerici che in merito all’incapienza dei fondi dedicati all’assistenza messi in campo. Malgrado i confronti avuti con le diverse aziende sanitarie possiamo asserire che a oggi abbiamo raccolto tante dichiarazioni d’intenti e pochi fatti. Servono invece risorse vere, dedicate alle assunzioni”.
Leggi l’articolo:
Latina Quotidiano
SANITÀ LAZIO, FIALS: BASTA TAGLI LINEARI SULLA PELLE DEI LAVORATORI. SERVONO ASSUNZIONI E FONDI STRUTTURALI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *