Radiologia, un’attesa lunga quasi un anno

Per una risonanza magnetica si arriva ad aspettare anche quasi un anno, in caso di priorità differibile. A dirlo è la stessa Asl di Latina, nell’ultimo monitoraggio delle liste d’attesa pubblicato mensilmente. Il dato più aggiornato è quello di Novembre 2022, dove nelle 25 pagine di rapporto, ognuna dedicata ad un diverso servizio, è quella relativa alla Radiologia che cattura immediatamente l’attenzione: a novembre 2022 si registrano oltre 200 prenotazioni, di cui 54 per l’urgenza breve, di cui solo il 13% vengono fissate entro i tempi previsti di 10 giorni, mentre per l’87% dei casi restanti si aspetta mediamente 130 giorni.
Leggi l’articolo:
Latina Oggi eu
Radiologia, un’attesa lunga quasi un anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *