Proseguono le vaccinazioni degli “invisibili”, anti-Covid a 515 stranieri

Mentre anche in provincia di Latina tornano pericolosamente ad aumentare i contagi e i ricoveri, diversi a causa delle varianti inglese, brasiliana e indiana, prosegue senza sosta l’attività dell’Asl per vaccinare il più alto numero possibile di “invisibili”. Se da una parte le autorità sanitarie sono impegnate a convincere i troppi indecisi, per non parlare dei contrari, a vaccinarsi, un problema notevole è quello di proteggere i clandestini, che temono di avere problemi presentandosi in un ambulatorio.
Leggi l’articolo:
h 24 Notizie
Proseguono le vaccinazioni degli “invisibili”, anti-Covid a 515 stranieri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *