Pomezia/Oxford – Stop al vaccino per una reazione avversa, Irbm: “Un solo caso su 50mila volontari”

Data:
10 Settembre 2020

Fermi tutti: sono stati sospesi i test clinici per il  vaccino contro il coronavirus sviluppato da AstraZeneca e dall’Università di Oxford, in collaborazione con l’Irbm di Pomezia, dopo che un partecipante ha avuto una  reazione avversa nel Regno Unito.  Secondo il colosso farmaceutico Astrazeneca, si tratta di una pausa “di routine” per rivedere i dati sulla sicurezza.
Leggi l’articolo:
Tele Universo
Pomezia/Oxford – Stop al vaccino per una reazione avversa, Irbm: “Un solo caso su 50mila volontari”

Latina Oggi eu
Coronavirus, battuta d’arresto per il vaccino di Pomezia

News 24
Stop alla sperimentazione del vaccino ad Oxford, sconcerto nell’azienda di Castel Romano

Il Corriere della Città
Vaccino Coronavirus targato Pomezia-Oxford, reazione anomala su un volontario: AstraZeneca annuncia lo stop della sperimentazione

Il Caffè tv
Stop ai test sul vaccino anti-Covid, l’ad IRBM: «Un caso avverso su 50mila»

Studio 93
POMEZIA – Reazione anomala su un paziente, interrotta la sperimentazione del vaccino sviluppato da AstraZeneca.

 

 

Ultimo aggiornamento

10 Settembre 2020, 00:59

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Powered by Cooperativa EDP La Traccia