Pfizer meglio di AstraZeneca contro la variante Delta: ma l’efficacia cala più rapidamente

Il vaccino di Pfizer /BioNtech è più efficace nel combattere le infezioni legate alla variante Delta del coronavirus rispetto a quello di Oxford/AstraZeneca, ma la sua efficacia diminuisce più rapidamente: è quello che emerge da uno studio britannico reso noto giovedì. I ricercatori dell’Università di Oxford, che hanno co-sviluppato uno dei due sieri, hanno esaminato tra dicembre 2020 e agosto 2021 campioni prelevati da oltre 700.000 persone, spiega l’Associated Press.
Leggi l’articolo:
Latina Today
Pfizer meglio di AstraZeneca contro la variante Delta: ma l’efficacia cala più rapidamente

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *