Perdita di peso involontaria: possibile spia di tumore? Lo rivela un nuovo studio

Data:
8 Febbraio 2024

Una perdita di peso involontaria, pari ad almeno il 10% del proprio peso corporeo, potrebbe essere la spia di un tumore ed in particolare di una neoplasia del tratto gastrointestinale. È questo, in estrema sintesi, il messaggio che emerge da uno studio pubblicato sulle pagine della rivista JAMA. Un risultato importante in ottica di una diagnosi sempre più precoce.
Leggi l’articolo:
Latina News
Perdita di peso involontaria: possibile spia di tumore? Lo rivela un nuovo studio

Ultimo aggiornamento

8 Febbraio 2024, 20:23

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Powered by Cooperativa EDP La Traccia