Paziente morta prima di essere dimessa: eccezioni sulle perizie

Si è svolta ieri mattina dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Cario, l’udienza relativa all’opposizione all’archiviazione presentata dai familiari di Paola Zecchin, la donna di 82 anni di Latina, morta in circostanze che per i parenti sono tutte da chiarire nella Clinica Città di Aprilia.
Leggi l’articolo:
Latina Oggi eu
Paziente morta prima di essere dimessa: eccezioni sulle perizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *