Omicron 5, negativi al tampone con sintomi: ecco perché, la ‘spiegazione’

A spiegarlo è la federazione dell’Ordine dei medici nella rubrica Dottore, ma è vero che? Qui vengono avanzate alcune ipotesi che rendono conto del fenomeno pocanzi descritto. In  primo luogo una delle prime spiegazioni è che la negatività al tampone anche in presenza di sintomi Covid sia dettata dal sistema immunitario. Vale a dire che oggi, a distanza di due anni dall’inizio della pandemia,  il sistema immunitario è maggiormente reattivo attivandosi più velocemente di prima per contrastare il virus.
Leggi l’articolo:
Il Corriere della città
Omicron 5, negativi al tampone con sintomi: ecco perché, la ‘spiegazione’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *