Modifica dell’Allegato 1 al decreto del Commissario ad Acta 90/2020 per: a) attività di riabilitazione (cod. 56), b) attività di lungodegenza (cod. 60); c) attività erogate nelle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) per i livelli prestazionali …..

REGIONE LAZIO – DECRETO DEL PRESIDENTE IN QUALITÀ DI COMMISSARIO AD ACTA 3 febbraio 2011, n. 8.

7-4-2011 – Supplemento ordinario n. 67 al BOLLETTINO UFFICIALE n. 13 PARTE I ATTI DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO
DECRETO DEL PRESIDENTE IN QUALITÀ DI COMMISSARIO AD ACTA
3 febbraio 2011, n. 8. 

 

Modifica dell’Allegato 1 al decreto del Commissario ad Acta 90/2020per: a) attività di riabilitazione (cod. 56), b) attività di lungodegenza (cod. 60); c) attività erogate nelle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) per i livelli prestazionali: R1, R2, R2D e R3. Approvazione Testo Integrato e Coordinato denominato «Requisiti minimi autorizzativi per l’esercizio delle attività sanitarie e socio sanitarie». 

Allegato A
Requisiti organizzativi necessari a garantire i minutaggi di assistenza previsti dalle Linee Guida del Ministero della Sanità per le attività di riabilitazione del 1998, distintamente per:
a- attività di riabilitazione (cod.56)
b- attività di lungodegenza (cod.60)
c- attività erogate dalle Residenza Sanitarie Assistenziali per i livelli prestazionali : R1, R2, R2D e  R3

Allegato B
Requisiti organizzativi minimi anche per strutture che erogano attività di riabilitazione (codice 56) con capacità ricettiva diversa da 100 p.l.

 

Allegato C  oppure clicca qui
Requisiti minimi organizzativi per l’esercizio delle attività sanitarie e socio-sanitarie (da pagina 17 a pagina 336)
6.STUDI ODONTOIATRICI, MEDICI E DI ALTRE PROFESSIONI SANITARIE : DA PAG. 313 A PAGINA 319
(sostituisce l’all.1 al Decreto U0090 del 10.11.2010)

Ultimo aggiornamento

21 Ottobre 2014, 11:17

Powered by Cooperativa EDP La Traccia