Lazio, il Sindacato Medici Italiani contro la Regione: “Pronti a incrociare le braccia”

Abbiamo scritto all’assessore Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato, e ai vertici della sanità laziale per chiedere la convocazione urgente del tavolo di concertazione e per riaprire la trattativa tra la parte pubblica e le organizzazioni sindacali dei medici“. Così Cristina Patrizi, segretario regionale Lazio del Sindacato Medici Italiani, rende pubblica la lettera inviata alla Pisana.
Leggi l’articolo:
h 24 Notizie
Lazio, il Sindacato Medici Italiani contro la Regione: “Pronti a incrociare le braccia”

Latina Quotidiano
COVID, IL SINDACATO MEDICI ITALIANI DEL LAZIO PRONTO ALLO SCIOPERO

Mondo Reale
ROMA, Covid: “Regione Lazio basta. Pronti ad incrociare le braccia”. La dichiarazione di Cristina Patrizi, segretario regionale SMI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *