La Regione Lazio aumenta il finanziamento per l’ assistenza specialistica ambulatoriale a carico del SSR

Mentre le aziende sanitarie e gli IRCCS pubblici faticano ad andare avanti per carenza di finanziamenti e blocco delle assunzioni, ecco che la regione Lazio con determinazione n. G10679 del 5 agosto 2022 recante la “Definizione ed assegnazione alle ASL del livello massimo di finanziamento per l’anno 2022 per l’acquisto di prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale a carico del SSR da privato accreditato in attuazione della D.G.R. n. 642 del 26 luglio 2022” aumenta di un milione di euro il massimale per le prestazioni svolte dai privati.
Leggi l’articolo:
Diario di un cittadino di Sabaudia
LA REGIONE LAZIO INCREMENTA PER UN TOTALE DI UN MILIONE DI EURO IL LIVELLO MASSIMO DI FINANZIAMENTO PER L’ACQUISTO DI PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE A CARICO DEL SSR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *