Ecm tra obblighi e pandemia

da quotidianosanita.it del 29 settembre 2022

https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=107627

…, la Fnomceo e gli ordini provinciali rischiano di apparire sempre meno istituzione e sempre più censori dei medici, un vero e proprio tribunale para subordinato dello Stato. Insomma, gli ordini per i professionisti, come i medici per la popolazione, diventano capri espiatori di una legislazione fallace e incompleta che affida loro il “controllo” dei ‘dissidenti’, dalle vaccinazioni, al possesso della pec, alla formazione, ad obblighi di ogni genere, impegnando molto del loro tempo nel perseguire gli “evasori”. Al contempo, i medici, sempre più incastrati tra obblighi burocratici e legislativi, rischiano di essere percepiti come portatori di comportamenti “socialmente pericolosi”, nella solita e frequente logica del divide et impera….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *