Dimessa dall’ospedale con un infarto in corso muore poco dopo, per i medici era Covid

E’  morta per un infarto dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso dell’ospedale di Formia dove era arrivata con un forte dolore al petto e al braccio sinistro: nonostante i sintomi fossero abbastanza chiari i medici l’hanno trovano positiva al Covid e hanno ricollegano le algie al virus rimandandola a casa dopo un’ora e mezza Covid.
Leggi l’articolo:
Latina Today
Dimessa dall’ospedale con un infarto in corso muore poco dopo, per i medici era Covid

Luna Notizie
Dolore al petto, ma ha il covid e la dimettono, donna di Formia muore poco dopo

h 24 Notizie
Donna di 68 anni muore dopo essere stata dimessa dall’ospedale

Latina Press
Va in un pronto soccorso pontino per un dolore al braccio, ma per i medici dipende dal Covid. Due ore dopo muore

Latina Quotidiano
INFARTO SCAMBIATO PER COVID AL PRONTO SOCCORSO: ERRORE FATALE PER UN 68ENNE PONTINA

Latina Tu
DIMESSA DAL PRONTO SOCCORSO A FORMIA, MUORE DOPO 2 ORE: “PER I MEDICI ERA COVID”. LA DENUNCIA DEL MARITO

Gazzettino del Golfo
Dimessa da ospedale di Formia muore, Regione Lazio dispone audit clinico

Il Faro
Formia, va in ospedale con un dolore al petto. La rimandano a casa: “E’ covid”, ma muore poco dopo

Il Corriere della Città
Va al pronto soccorso per un dolore al braccio e le dicono che dipende dal Covid: 68enne muore dopo due ore

Studio 93
Muore dopo essere stata dimessa dal “Dono Svizzero” di Formia con un forte dolore al petto e positiva al Covid. La Regione dispone un audit clinico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *