Come valutare il proprio stato di salute, la scienza risponde

Per l’intera durata della loro esistenza le persone sono alla ricerca del proprio equilibrio, sia fisico che mentale, quel particolare stato che consente di vivere un’esistenza il più possibile sana e priva di rischi concreti legati allo stile di vita e ad alcuni comportamenti errati. Il fumo, l’alcool, l’eccesso di cibo, la sedentarietà e la mancanza di controlli relativi a quello che è il proprio stato di salute generale, alla lunga, portano all’insorgere di problematiche, che, cronicizzandosi, possono poi andare a inficiare in maniera significativa anche le più piccole azioni della vita quotidiana.
Leggi l’articolo:
Il Quotidiano del Lazio
Come valutare il proprio stato di salute, la scienza risponde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *