Che cosa è il Needle Spiking: il nuovo fenomeno che terrorizza l’Europa

 Sono principalmente degli attacchi nascosti, dove la vittima viene colpita alle spalle con una siringa, i racconti delle vittime riportano di punture improvvise, seguite da sintomi che suggeriscono un’iniezione di droga. Questi attacchi, secondo alcuni esperti francesi, potrebbero trasmettere anche malattie come l’epatite B, l’epatite C o persino HIV, virus dell’AIDS. La raccomandazione, infatti, è che una volta scoperto l’aggressione la vittima si sottoponga a tutti gli screening necessari in ospedale o in un ambulatorio medico.
Leggi l’articolo:
Il Quotidiano del Lazio
Che cosa è il Needle Spiking: il nuovo fenomeno che terrorizza l’Europa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *