Carne scaduta nella mensa dell’ospedale: sequestro e 2mila euro di multa

I carabinieri del Nas e gli uomini del servizio di prevenzione della Asl hanno trovato nelle celle frigorifere della mensa dell’ospedale Santa Maria Goretti circa 30 chili di carne scaduta da qualche giorno, una settimana circa. Il blitz del 10 gennaio ha portato alla luce la questione del cibo non a norma a distanza di meno di un mese dall’entrata in funzione della nuova mensa, gestita da una ditta esterna, dopo che in attesa dei lavori di restyling lo stesso servizio era effettuato al di fuori dell’ospedale.
Leggi l’articolo:
Latina Oggi eu
Carne scaduta nella mensa dell’ospedale: sequestro e 2mila euro di multa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *