Asl di Latina: “Oltre 600 per ora i profughi ucraini accolti in provincia”

E sono oltre seicento i profughi ucraini, in fuga dalla guerra, arrivati sul in provincia di Latina.  Sono arrivati in pullman, in auto, in aereo. Il dato si riferisce a rifugiati registrati dalla Asl. «Il numero è destinato a crescere rapidamente – ha sottolineato il direttore generale della Asl Silvia Cavalli – Adesso stiamo andando avanti ad una media di 40 accessi giornalieri, naturalmente mi riferisco agli ucraini che si rivolgono al personale sanitario operativo nei tre centri Asl presenti sul territorio ex Rossi Sud a Latina, Itaca a Formia e ospedale Fiorini a Terracina”.
Leggi l’articolo:
Studio 93
Asl di Latina: “Oltre 600 per ora i profughi ucraini accolti in provincia”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *