36 anni dopo il divorzio scopre di aver contratto l’epatite C dall’ex moglie: maxi risarcimento per un uomo di Latina

Dopo aver divorziato 36 anni fa, da allora l’uomo non aveva più avuto alcun tipo di rapporto con l’ex moglie, deceduta 15 anni orsono a causa della degenerazione dell’epatite C. Oggi, quasi quarant’anni dopo, per un 82enne di Latina arriva un maxi risarcimento pari a circa 600.000 euro per aver contratto la stessa malattia da una trasfusione di sangue dall’ex compagna.
Leggi l’articolo:
News 24
36 anni dopo il divorzio scopre di aver contratto l’epatite C dall’ex moglie: maxi risarcimento per un uomo di Latina

Latina Press
Latina, dopo 36 anni dal divorzio scopre di avere l’epatite C: maxi risarcimento

Latina Quotidiano
CONTAGIATO PER UNA TRASFUSIONE NEGLI ANNI ’90, IL TRIBUNALE CONDANNA IL MINISTERO. ANZIANO RISARCITO

Il Caffè tv
Infettato dalla moglie, lo scopre 36 anni dopo il divorzio. Avrà 600 mila euro di risarcimento

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *