APRILIA – 29 MAGGIO 2022 – PREMIO DI POESIA “MASIO LAURETTI”

L’Ordine dei Medici di Latina partecipa con un Premio speciale dedicato alla più bella poesia dedicata alla comunicazione empatica, un patrimonio da sviluppare sempre più tra i medici (La Comunicazione empatica si verifica quando una persona si concentra sull’ascolto e sulla volontà di capire l’altro non solo nei concetti che esprime ma soprattutto attraverso l’ascolto attivo che comprende anche le emozioni. L’empatia più profonda comprende assolutamente l’interessarsi alle emozioni altrui.)

Alla Cortese attenzione

Dell’Ordine dei Medici di Latina

del Presidente Dottor Giovanni Maria Righetti

e della Dottoressa Rita Salvatori

Con la presente Vi invito alla Cerimonia di Premiazione di Domenica 29 Maggio 2022, ore 10,00 nell’Aula Consiliare del Comune di Aprilia (LT) in Piazza Roma, N.1 con la speranza di averVi tra noi.

Il Premio Internazionale di Poesia “Masio Lauretti”, alla sua Settima Edizione, come sapete è gratuito e si rivolge agli studenti delle Scuole Medie e Superiori dell’Italia e dell’Europa. Ha ottenuto il Patrocinio del Comune di  Aprilia ed è sostenuto economicamente dal Comune di Aprilia, dal Vostro Ordine, da Sponsor e cittadini del nostro territorio, tra cui la Famiglia Lauretti, del medico apriliano di cui porta il nome. Ha ricevuto anche il Patrocinio Culturale di WikiPoesia.

Quest’anno duecentodieci studenti e studentesse hanno inviato trecentoventi poesie dalle province di Udine, Ferrara, Reggio Calabria, Messina, Savona,  Roma, Latina, Viterbo, Reggio Emilia, Monza e Brianza, Modena, Caserta, Brescia, Frosinone e dagli stati europei della Bulgaria, Slovacchia, Serbia.

Le cinquantacinque poesie vincitrici sono state raccolte in un’Antologia curata da me, edita da Pettirosso Editore, Carbonia.

La nostra intenzione è di premiare gli studenti e le studentesse per diffondere il messaggio che il pensiero poetico non è superato, fa parte dell’uomo e curarlo è molto importante. Per questo ci proponiamo di cercare la poesia dove è più fervida l’immaginazione: nelle giovani menti e farla venire fuori attraverso i loro scritti. Nei ragazzi dimora la poesia come trasfigurazione fantastica del reale, musicalità, vivacità espressiva e non vogliamo che si perda in una società proiettata nel virtuale con inevitabili conseguenze quali la difficoltà di modulare il pensiero e di comunicare.

Anche in questa VII Edizione del Concorso abbiamo potuto constatare che la poesia è amata dai giovani con un livello qualitativo molto alto e un ringraziamento speciale va ai docenti che lavorano con dedizione per diffondere la lettura e la scrittura poetica.

Dopo un’accurata lettura e selezione effettuata da una Giuria di qualità, che ha l’onore di avere come Presidente il grande poeta di fama internazionale, Dante Maffia, saranno premiati cinquantaquattro Studenti tra Primi classificati, Ascolto Empatico, Premi Speciali, Menzioni d’Onore, Menzioni di Merito e Finalisti. I Premi consistono in Targhe, Denaro, un’Opera artistica, Medaglie, Pergamene, Libri e Antologie.

Cordiali saluti

La Presidente del Premio

Prof.ssa Franca Palmieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *