Covid, D’Amato: “Ucraini si devono vaccinare, serve coordinamento europeo”

“Non voglio essere allarmista. Ma è giunto il momento di organizzarsi. E non solo noi nel Lazio, serve un coordinamento strutturato a livello nazionale ed europeo. Noi abbiamo fatto la nostra parte, abbiamo aperto l’hub di Termini, e da oggi lanciamo un numero verde, 800118800, in collaborazione con Ares 118 per dare supporto a chi ha bisogno di assistenza sanitaria, sia per prenotare prestazioni che per emergenze………”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato
Leggi l’articolo:
Gazzettino del Golfo
Covid, D’Amato: “Ucraini si devono vaccinare, serve coordinamento europeo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *